L’importanza della famiglia

L’importanza della famiglia

Il concetto di famiglia tra ideale e realtà

C’era una volta la famiglia. Era composta da due genitori amorevoli, dei bambini educati e dei nonni simpatici. Il papà lavorava e, al suo rientro, dava un bacio a sua moglie per poi giocare con i suoi figli. La mamma canticchiava tutto il giorno svolgendo le attività domestiche, si occupava con gioia dei suoi figli e alla sera preparava la cena per tutta la famiglia. Il nonno si occupava del giardino e la nonna sferruzzava cappellini e sciarpe per i nipotini.
C’era una volta la famiglia. Nella realtà, la famiglia non è mai stata più lontana da questa descrizione. Tanto in passato quanto nel presente. Il concetto di famiglia ha subito notevoli mutazioni nel corso del tempo, ma di certo non è mai stata perfetta. Perfetta no, ma importante sempre. La famiglia è il contenitore primordiale dell’essere umano in quanto essere sociale. Le prime relazioni avvengono con i propri genitori, i fratelli, i nonni, gli zii. L’ affettività si sviluppa tra i componenti della propria famiglia. Si sperimentano le prime delusioni, la ribellione, la frustrazione e la voglia di emancipazione. Tutto parte dalla famiglia.
C’è oggi una famiglia. Composta da padre, madre e figli/o, oppure solo da un padre o solo da una madre, o da due madri ma anche da due padri. C’è oggi una famiglia con i nonni come tutori legali dei loro nipoti, ma anche dove i nonni sono relegati in un angolo e sembrano fantasmi di un passato a cui non si ha tempo e voglia di pensare.
Mai come oggi la famiglia è multiforme. Mai come oggi la famiglia vive un tempo veloce, fatto di impegni lavorativi per entrambi i genitori, studio e attività sportive per i figli e poco, pochissimo tempo per viversi, per vedersi, per conoscersi. In questo tempo in cui tutto scorre troppo in fretta, la famiglia ha bisogno di cura e attenzione per poter sopravvivere e riuscire ad essere ancora la prima istituzione in cui la vita sociale di un individuo ha inizio.
Molte famiglie oggi vivono situazioni problematiche a tal punto da perdersi. Come fare per ritrovarsi?
Basta fermarsi un attimo, consapevolizzare e cercare aiuto. Affidarsi ad una guida, un faro che illumini la strada maestra. Quella strada che sicuramente non porterà al raggiungimento del concetto di famiglia perfetta, ma di certo a quello che la famiglia è importante sempre.

Richiedi informazioni

Tutti i campi sono obbligatori